Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

Post con #libri consigliati tag

LIMIERI & CINGHIALI

Pubblicato su da Distretto.1ee.santacristina.Paolo Cenci

LIMIERI & CINGHIALI

Leggi i commenti

ALLE PRESE CON LA SPOGLIA nel corretto prelievo degli ungulati selvatici

Pubblicato su da Distretto.1ee.santacristina.Paolo Cenci

ALLE PRESE CON LA SPOGLIA  nel corretto prelievo degli ungulati selvatici

Leggi i commenti

IL CERVO iin Italia di S. Mattiello e V. Mazzarone

Pubblicato su da Paolo

Il_cervo_biologi_4cd670f4da217_90x90-1-.jpg

 

 

Questo libro, frutto del lavoro congiunto di due autori con diverse e complementari specializzazioni sulla biologia e sulla gestione della specie, offre la possibilità di conoscere in modo approfondito il cervo, il suo comportamento, le sue esigenze di vita ed il rapporto instaurato con le altre componenti faunistiche e con l’uomo, negli ambienti occupati nella nostra Penisola. Da tali informazioni, descritte in modo chiaro ed adatto alla lettura anche dei neofiti, il lettore può ricavare le modalità di reperire sul campo, le conoscenze sulle popolazioni, che rappresentano la base indispensabile per supportare qualsiasi opzione gestionale. In seguito,vengono analizzati in chiave critica i metodi di applicazione degli interventi diretti e quelli finalizzati al miglioramento degli ambienti e dei rapporti con l’uomo. Il testo comprende infine un capitolo finale sugli aspetti sanitari.

 

 

 

Leggi i commenti

IL CAPRIOLO di F. PERCO

Pubblicato su da Paolo

news2718-1-.jpg

Un’opera completa che tratta in modo esaustivo questo ungulato, corre-data da un prezioso e consistente apparato iconografico, scritta dal prof. Franco Perco, uno dei massimi esperti del settore.  Il testo ha come obiettivo la conoscenza approfondita del piccolo Cervide anche al fine di assicurare il mantenimento di una popolazione sana e stabile. Franco Perco, autorevole “papà” della gestione del capriolo in Italia ci illustra, come solo lui sa fare, la situazione attuale, la sua evoluzione, le problematiche legate alla specie, i passi da realizzare per una corretta conservazione. Il volume costituisce quindi un’esaustiva monografia sulla biologia e sulla gestione in Italia di questo elegante ungulato selvatico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi i commenti

CINGHIALE di G. Maran

Pubblicato su da Paolo

nuovo-1-copia-2.JPG

 

 

CINGHIALE - manuale per un prelievo corretto e conveniente è il titolo dell’ultimo volume pubblicato a cura di UNCZA e URCA.

Un testo di quasi 250 pagine scritto da Giuseppe Maran e sapientemente illustrato dall’artista Ettore Gambioli con più di 150 disegni a colori.

 

nuovo-2.JPG

 

 

 

Come scrive nella prefazione il Direttore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini Dott. Franco Perco, non si tratta di un libro sulla biologia del Cinghiale ma di un manuale esaustivo sul prelievo (caccia e controllo) di questa specie.

I principali argomenti trattati sono: la gestione conservativa, le modalità di prelievo, i cani, le tecniche di abbattimento, l’anatomia del Cinghiale, i principali concetti di balistica, l’etica, la sintesi delle norme che regolano l’uso delle armi, la stima dell’età del Cinghiale, la valutazione del trofeo, le principali norme di sicurezza e tantissime altre informazioni e  suggerimenti per coloro che intendono dedicarsi a questo affascinante selvatico.

Inoltre nel manuale è illustrato con estrema chiarezza:

  • perché la scelta del capo da abbattere risulta fondamentale per non destrutturare le popolazioni di Cinghiale;
  • il modo in cui deve essere esploso il colpo affinché esso possa essere efficace, non faccia patire inutili sofferenze al selvatico e non comprometta le sue carni;
  • come deve essere trattata la spoglia, in modo da salvaguardare la fragranza, il valore organolettico e alimentare della carne.

Infine dalla lettura di queste pagine emerge la piena coscienza che l’attività venatoria debba sempre di più essere intesa quale mezzo per gestire, in modo conservativo, non solo la selvaggina ma anche tutta la restante fauna.

 

 

Leggi i commenti